Chiedi un consulto con i Tarocchi per avere figli

Tarocchi per avere figli

Chiedi un consulto con i Tarocchi per avere figli

Il desiderio di maternità o paternità è tra i più grandi e nobili che si possano avere. Quando ci si sente pronti per mettere al mondo una nuova vita e guidarla nella sua crescita, significa che ci si sente a uno stadio di maturità nella propria esistenza, a prescindere dalla propria età anagrafica. Come ben sappiamo, non tutti riescono a coronare questo desiderio con facilità, per via di particolari condizioni fisiche o dell’età: a volte la “ricerca della cicogna” è un processo che dura diversi mesi o anni e necessita di un aiuto medico.

Che ruolo hanno i Tarocchi nella ricerca di una gravidanza? Niente a che vedere con la propiziazione, bensì con la previsione: grazie alle carte puoi conoscere il futuro in anticipo, conoscere i fattori positivi e negativi che incontrerai sul cammino e quindi scegliere come e dove concentrare i tuoi sforzi. I Tarocchi, che tutto prevedono, possono anche indicarti il modo e il tempo migliori per “cercare la cicogna” e trovarla.

Richiedere un consulto a un cartomante per avere figli

Il tema “gravidanza” è piuttosto delicato e complesso: nella ricerca di un bambino entrano in gioco la fisiologia naturale dell’essere umano ma anche la psicologia, l’ambiente più o meno favorevole, l’influsso degli astri. Per questo un cartomante capace sul tema gravidanza deve essere dotato di una solida tecnica ma anche di una particolare dote, la sensitività, anche detta “sesto senso”, che lo renda in grado di cogliere i più piccoli segnali che gli arrivano dalle carte.

I cartomanti sensitivi sono particolarmente abili nel formulare predizioni con le carte perché non guardano solo al lato psicologico o simbolico delle figure ma sono in grado di andare oltre, facendo una predizione esatta e completa.

I Tarocchi e la gravidanza: quali sono gli Arcani rivelatori

Tra gli Arcani Maggiori ne esistono alcuni che sono particolarmente connessi con la gravidanza: questi sono l’Imperatrice, la Papessa e la Luna, cioè le due figure femminili più potenti dei Tarocchi abbinate all’astro più strettamente correlato alla donna, al ciclo mestruale, alla fertilità e alla scoperta di ciò che nasce nel segreto e nel profondo.

Per scoprire una gravidanza in atto o che sta per arrivare non basta che queste carte si presentino sul tavolo: il significato favorevole deve essere confermato e rinforzato dagli altri Arcani estratti.

Facciamo due esempi:

  • Abbinamento della Papessa con il Matto e le Stelle: questa combinazione unisce la Papessa, portatrice di gravidanza, al Matto che dona gli imprevisti e alle Stelle che rappresentano il coronamento dei desideri. Ecco come si può trovare risposta affermativa a una gravidanza desiderata ma inaspettata.
  • Abbinamento dell’Imperatrice con l’Appeso: quando sono presenti gravidanze a rischio o ci sono stati degli aborti spontanei, è legittimo avere paura di non portare a termine la gravidanza. L’appeso simboleggia la necessità di affrontare un periodo di riposo e immobilità ma l’Imperatrice rassicura sul buon esito della gravidanza (probabilmente già in atto)

Da questi due esempi si può intuire come le carte dei Tarocchi possano dialogare in modo estremamente sottile creando però dei significati precisi e delle indicazioni molto utili per un aspirante genitore che voglia interrogarle. Cosi come posso essere dei validi aiuti per ritrovare se stessi.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Open chat
1
Ciao
Come posso aiutarti?