I Cartomanti dell’Amore

cartomanti dell'amore

I Cartomanti dell’Amore

I Cartomanti dell’Amore

Uno dei motivi principali per cui si decide di consultare i Tarocchi riguarda l’amore. Che si tratti di scoprire se il prossimo futuro ci riserva un nuovo incontro, che si tratti di risolvere un problema di coppia o far tornare un ex che si è allontanato, in tutti questi casi i cartomanti dell’amore possono essere di grande aiuto.

Quali caratteristiche deve possedere un bravo cartomante per essere decisivo nelle questioni di cuore?

  • Una grande sensibilità: i problemi d’amore toccano il profondo del nostro essere e vanno spesso a scoprire dei nodi irrisolti della nostra psiche. Per questo un cartomante d’amore deve saper essere anche un amico cui dare fiducia. Non bisogna limitarsi alla lettura dei Tarocchi pura e semplice, ma occorre anche saper ascoltare profondamente il consultante per aiutarlo a scoprire le proprie risorse nascoste e credere di più nelle sue capacità.
  • Una grande esperienza: i cartomanti che si occupano di amore sono comunque sempre dei grandi esperti dei Tarocchi e dell’esoterismo e sono in grado di dare letture veritiere e approfondite.
  • La sensività: la sensività è un dono che non ha a che fare con la “scienza” dei Tarocchi. Si tratta piuttosto di una dote personale di preveggenza che consente di vedere anche dove le carte non vedono. I cartomanti d’amore devono avere una speciale dote sensitiva per saper cogliere un aspetto così mutevole come quello dei sentimenti.
  • Disponibilità all’ascolto: per dare buoni consigli sulle questioni di cuore bisogna saper, prima di tutto, ascoltare, permettendo al consultante di sentirsi tranquillo e a suo agio e di poter esprimere i suoi sogni e le paure più recondite. Senza ascolto sincero non c’è lettura esatta.

Cosa ci dicono i Tarocchi dell’amore?

I Tarocchi sono in grado di “parlare” di tutti gli aspetti del cammino spirituale di una persona. Si possono consultare le carte per chiarire dubbi relativi al lavoro, ai rapporti familiari, alla sfera spirituale e, ultimo ma non ultimo, illuminare le questioni di cuore.

Molte figure dei Tarocchi sono direttamente collegate con l’ambito sentimentale (pensiamo alla carta degli Amanti) ma sanno sempre intrecciare l’ambito propriamente erotico con la totalità della persona.

La maggior parte della gente chiede ai Tarocchi di chiarire i propri dubbi, quindi pone domande del tipo: “lui/lei mi ama davvero?”, “lui/lei mi è fedele?”, “lui/lei si riavvicinerà a me?”. Su questo tipo di domande la risposta secca e netta delle carte può essere molto utile a chiarire ciò che sta succedendo. Ma non sono solo questi gli unici tipi di domande che è possibile fare. Anche chiedere a un cartomante quali siano le forze che agiscono nella propria sfera sentimentale e come è possibile migliorarla costituisce un’ottima domanda.

I Tarocchi d’amore possono anche permettere al consultante di scoprire una passione segreta, o una figura guida, portando l’attenzione su qualcuno al quale prima non avrebbero mai pensato. In pratica, le carte applicate all’amore possono donare delle rivelazioni benefiche che possono concretamente aiutare la nascita e la vita di una relazione. Non resta che provare!

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Open chat
1
Ciao
Come posso aiutarti?